Farmaci equivalenti o farmaci originali? Questo è il “problema”!

24 Agosto 2020

In Italia l’uso dei farmaci equivalenti, detti generici, è ancora molto limitato nonostante gli sforzi del Sistema Sanitario Nazionale per promuoverne il consumo.

L’appellativo di generico deriva dalla traduzione del termine inglese generic, e forse è proprio questo uno dei motivi alla base del misunderstanding, per cui generico fa rima con non efficace.

Oggi il farmaco generico è diventato equivalente, questo per precisare che ha la stessa qualità ed efficacia del farmaco originario.

I medicinali equivalenti si diversificano dagli originator solo per la quantità di eccipienti.

Perché i farmaci equivalenti costano meno?

Si stima che il prezzo degli equivalenti sia almeno il 20% in meno. Vediamo il perché.

Il medicinale originator è coperto da brevetto, ciò determina il suo costo. Scaduto il brevetto, altre aziende possono produrre il farmaco, detto equivalente, utilizzando lo stesso principio attivo. I costi sono inferiori perché queste ultime non devono investire in ricerca e sviluppo, a patto che sia dimostrata la bioequivalenza.

Bioequivalenza: così il farmaco equivalente è efficace.

Per verificare la sovrapponibilità dei due farmaci vengono condotte molteplici ricerche: se la quantità e la velocità del principio attivo in circolazione nel sangue e nell’organismo sono comparabili allora il farmaco può essere un equivalente dell’originator.

Affinché un medicinale equivalente ottenga l’approvazione degli organi competenti, AIFA o EMA, le aziende produttrici devono consegnare un dossier che attesti la bioequivalenza e la regolarità del processo di produzione.

Il fatto che i medicinali equivalenti siano più economici dei prodotti originali costituisce una risorsa sia per i cittadini, sia per il Servizio Sanitario Nazionale: il cittadino risparmia sull’acquisto di farmaci anche attraverso la riduzione o l’azzeramento della quota ticket e il SSN impiega risorse nella produzione di medicinali molto costosi e aumenta l’offerta di farmaci gratuiti alla popolazione.

Il ruolo del farmacista o del medico di base è quello di fare chiarezza e di spiegare al paziente che l’equivalente ha la stessa capacità terapeutica dell’originator, e a un prezzo più basso!

Entra in contatto con
Sophos Biotech
Via Lima, 35 - 00198 Roma

Contact Sophos Biotech
Via Lima, 35 – 00198 ROME

Lavora con noi

Career opportunities

Sei interessato al mondo farmaceutico e vuoi lavorare in una realtà in continua crescita?
Do you have an interest in the world of pharmaceuticals, and in finding employment with a continuously growing concern?

Area riservata

Reserved area

Area riservata a medici e farmacisti per visualizzare gli RCP dei prodotti.
Area reserved for physicians and pharmacists to view the summary of product characteristics (SPC).
Seguici su
Follow us on
Sophos Biotech S.r.l. | P.IVA / CODICE FISCALE 13530751000 | Capitale sociale euro 100.000
Sophos Biotech S.r.l. | VAT / FISCAL CODE 13530751000 | Share capital 100,000 euros
Sviluppato da ThinkNow
Developed by ThinkNow